Le puntate dei Jefferson in streaming

Pubblicato da roberto giangregorio | martedì, agosto 07, 2012 | , , , | 0 commenti »
Il telefilm - I Jefferson (The Jeffersons) è una sit-com di carattere comico, prodotta negli USA dal 1975 al 1985. Fu il secondo dei 4 spin-off della serie tv Arcibaldo (All in the Family), dopo Maude e prima di Archie Bunker's Place (che in Italia continuò a chiamarsi Arcibaldo) e 704 Hauser. La serie ebbe a sua volta uno spin-off (chiuso dopo solo 4 puntate), Checking In, incentrato sulla figura della domestica Florence che lascia casa Jefferson per gestire il St. Frederick Hotel a Manhattan. La serie venne ideata dal prolifico autore e produttore televisivo Norman Lear. A differenza di altri suoi show, il telefilm aveva connotati politici più smorzati nei toni, evolvendo presto in una più tradizionale sitcom a sfondo comico. Tuttavia, alcuni episodi della serie contengono riferimenti a tematiche e problematiche importanti come il razzismo, il suicidio, l'analfabetismo e la diffusione incontrollata delle armi. Inoltre, spesso viene usata la parola "negro" ("nigger"), specialmente durante le prime stagioni. La serie I Jefferson si è conclusa dopo 11 stagioni e 253 episodi. Lo show terminò bruscamente e tra le polemiche quando la dirigenza della CBS cancellò la serie a causa del calo degli ascolti dopo l'undicesima stagione senza un preciso finale, come invece accade nella maggior parte delle sitcom. Il cast non venne informato dell'improvvisa chiusura del programma (che negli Stati Uniti avvenne il 25 giugno 1985, con l'episodio Red Robins), e l'attore Sherman Hemsley (purtroppo scomparso pochi giorni fa) dichiarò che apprese della cancellazione dello show solo leggendolo sul giornale. In Italia è stata trasmessa da alcune televisioni locali sul finire degli anni '70 e quindi su Canale 5 nel corso degli anni '80, in seguito le repliche sono state trasmesse su Rete 4. Attualmente la serie va in onda sulla piattaforma satellitare Sky sul canale Fox Retro e da ottobre 2011 anche su K2, CanalOne e Frisbee.

Guarda tutte le puntate - Per coloro che vogliono rivedere questo storico telefilm  sarà sufficiente cliccare sul seguente link: Jefferson-episodi. Troverete tutti gli episodi, molti divisi in due parti, caricati dall'utente seriejefferson su Youtube.

Queen + Lambert: l'intero concerto!

Pubblicato da roberto giangregorio | domenica, luglio 01, 2012 | , , , , , | 0 commenti »
La scaletta del concerto dei Queen e Adam Lambert a Kiev :

Setlist:

1 Seven Seas of Rhye
2 Keep Yourself Alive
3 We Will Rock You (Fast version)
4 Fat Bottomed Girls
5 Don't Stop Me Now
6 Under Pressure
7 I Want It All
8 Who Wants to Live Forever
9 A Kind of Magic
10 These Are the Days of Our Lives
11 Love of My Life
12 '39
13 Dragon Attack
14 Drum Solo
15 Guitar Solo
16 I Want to Break Free
17 Another One Bites the Dust
18 Radio Ga Ga
19 Somebody to Love
20 Crazy Little Thing Called Love
21 The Show Must Go On
22 Bohemian Rhapsody

Encore:

23 Tie Your Mother Down
24 We Will Rock You  (With Victor Romanchenko)
25 We Are the Champions

Guarda l'intero show su Youtube:



Scarica l'intero concerto: parte 1; parte 2; parte 3; parte 4; parte 5. Grazie Leo!

Il concerto dei Queen a Kiev in streaming

Pubblicato da roberto giangregorio | sabato, giugno 30, 2012 | , , , | 0 commenti »
Finalmente ci siamo! Brian May e Roger Taylor (insieme ad Adam Lambert) si esibiranno stasera verso le 22:30 (locali). La serata, organizzata dalla ‘Elena Pinchuk AntiAids Foundation‘, avrà inizio alle 20 (con Elton John) nella centralissima piazza Maidan Nezalezhnosti (piazza Indipendenza) e proseguirà fino a mezzanotte. Non credo sia previsto un duetto con Sir Elton tuttavia il soundcheck di ieri ha rivelato alcune sorprese... sarà eseguita Who Wants To Live Forever!

Quando inizia?  Ecco l'orario di inizio dello show relativo ad ogni paese: http://bit.ly/Mwqowx. In Italia inizia alle 19!

Come vedere lo show. Ma ora veniamo alla visione del concerto perchè immagino che lo vogliate vedere (sicuramente nei prossimi giorni su YouTube comparirà molto materiale). Sarà trasmesso in diretta sulle tv ucraine e polacche pertanto chi avesse una parabola motorizzata può cercare le frequenze a questo link: http://en.kingofsat.net/find.php?question=stb&Submit=Zap. Per tutti gli altri (me compreso) non resta che guardare lo show in streaming. Dove? In questi giorni ho testato il seguente link: http://2onlinetv.com/tv/broadcast.php?id=1069. Con il browser Mozilla potrebbe essere necessario scaricare un plug-in ma il mio consiglio è di usare il browser Chrome. Altri link da provare sono http://onlinetb.com.ua/tv/online?chid=11 e http://www.piranya.com/video-ukraine.php?from=noviy.

Per altre informazioni vi rimando al forum di Queenheaven. Buon concerto!

P.s.
Sul forum di Queenheaven segnalano anche il seguente link:  http://tv.jampo.com.ua/play/channel/ictv/. Mi sembra davvero ottimo!

Rivedi il concerto di ieri! Qui

Un ubriaco, arrestato in Usa, reagisce cantando Bohemian Rhapsody

Pubblicato da roberto giangregorio | giovedì, marzo 29, 2012 | , , , | 0 commenti »
Siamo negli States e un ubriaco fradicio esorcizza il suo arresto cantando nell'auto della polizia il glorioso brano dei Queen...si proprio Bohemian Rhapsody! La sua performance è ripresa dalla telecamera fissa all'interno della volante. Che dire? Semplicemente fantastico, suona anche gli strumenti!

Guardatelo!

Mia Martini canta Freddie Mercury...

Pubblicato da roberto giangregorio | lunedì, marzo 12, 2012 | , , , | 2 commenti »
Sapevate che anche Mia Martini ha coverizzato un brano dei Queen? Ebbene si, anche Mimì, nell'album "Per Amarti", ha cantato (e scritto) la versione italiana di Somebody To Love intitolata "Un uomo per me". Il disco, uscito nel 1977, vide l'inizio della collaborazione tra Mia Martini e Ivano Fossati, che firmò i brani "Sentimento" e "Se finisse qui". La title-track "Per amarti" rimane una delle più grandi interpretazioni della Martini, ed è firmata da Bruno Lauzi e Maurizio Fabrizio, gli stessi autori del brano "Almeno tu nell'universo".

Ma ascoltiamo "Un uomo per me":



L'mp3 del brano disponibile qui: http://mir.cr/1B9IGIJT

Mi sarebbe piaciuto ascoltare la Martini cantare il brano in inglese... la versione in italiano, nonostante la sua grande interpretazione e il buon arrangiamento, non mi convince.