Invia sms gratis!

Lo sapevate che...

Pubblicato da Robj | sabato, novembre 17, 2007 | | 1 commenti »




# Nei primi anni, le gambe di Freddie erano nere dai lividi per via del fatto che in vari numeri dei loro concerti colpiva ritmicamente un tamburello sulla coscia.

# Durante la performance di "Liar" dal vivo, nella Colston Hall di Bristol, John aggiunse sottofondi vocali decisamente strani!!

# I Queen riuscirono ad eseguire un concerto dal vivo sebbene Brian avesse seri problemi al braccio e Freddie non riuscisse a sentire quasi nulla per via di una otite.

# A Stirling, il clima del pubblico arrivò a un livello tale che scaturí in una rivolta e i quattro membri della band dovettero essere chiusi a chiave nella cucina dietro le quinte.

# I Queen hanno usato "I'm In Love With My Car" come b-side di "Bohemian Rhapsody" perchè Roger Taylor, innamoratissimo della sua canzone, ha minacciato Freddie dicendogli: "Se non dai il tuo consenso a mettere "I'm In Love With My Car" come b-side del singolo, mi chiudo dentro un armadio e non esco più!". E quel mattacchione di Roger, visto il rifiuto di Freddie, dovette sudare come "un asino" tra quelle ante prima di convincere l'amico! Visto il risultato, però, Mr. Taylor fece benissimo a proseguire nella sua idea!!!

# Durante un concerto a Leeds, il monitor di Roger sulla scena si ruppe e per tutto il resto della esecuzione fu incapace di sentire cosa suonava o cosa cantava. Dopodiché andò in collera nel suo camerino; il risultato? Dovette essere portato all'ospedale per via di un piede gravemente contuso.

# Fu al Rainbow Theatre dove i Queen furono filmati professionalmente dal vivo per la prima volta.

# Durante l'assolo di Brian in un tour in Giappone, Roger cadde dal palcoscenico ed atterrò bruscamente sulla schiena. Per fortuna non si ferí e potè continuare a suonare.

# Nel 1977, John ruppe il vetro di una finestra con un pugno, la ferita richiese 19 punti, ma continuò a suonare con il braccio fasciato.

# Una volta un giovane fan, per toccare di persona Freddie, si fece chiudere in un enorme pacco e recapitare dalle poste inglesi a casa del suo idolo! Quanto Freddie vide l'enorme pacco pensò sicuramente ad una porcellana Giapponese o ad un quadro di Picasso ma appena l'aprì si prese proprio solo una gran paura!

# John adora le arachidi tostate (ed il the, naturalmente!)

# Freddie al concerto di Budapest per ricordarsi le parole di Tavaszi Szel, se le scrisse sul palmo della mano.

# Per anni i Queen finivano i loro concerti con We Will Rock You seguita da We Are The Champions. Quindi Roger si alzava per suonare i piatti freneticamente mentre con il piede destro suonava la cassa e Brian suonava gli ultimi accordi. Quando le luci si spegnevano Roger si siedeva e segnalava alla band il momento di finire, con due colpi di cassa e, dopo di questi, un potente e definitivo tocco di piatti. Una notte, durante uno dei tour europei, Roger era in piedi mentre suonava i piatti e la cassa, quando il tecnico responsabile della sua strumentazione (in quel momento un certo Shag, di cognome), grazie a un'abile e velocissimo colpo d'occhio (e di intelligenza) pensò che lo sgabello di Roger fosse incastrato. Shag lo mosse rapidamente. Quando Roger tornò a sedersi non c'era più niente sotto di lui e il batterista finí a terra. A luci spente, Brian suonó l'accordo più lungo della sua vita, e Roger riuscí a rialzarsi e finire lo show. Naturalmente Shag non mantenne per molto tempo il suo posto di lavoro...

# Per ottenere il suo primo disco, il bassista John Deacon (esperto di elettronica) dovette revisionare ed aggiustare tutta la strumentazione elettrica della Mercury Records, in cambio della registrazione. Infatti i Queen erano senza un soldo, all'epoca.

# Nel 1976 i Queen suonarono nel Padiglione Horden a Sydney, in Australia. Arrivati vicino al locale del concerto, le limousine si fermarono. Dissero alla band che il Padiglione si trovava dall'altra parte della sagra all'aria aperta che si stava svolgendo lì in quel momento. Avrebbero dovuto lasciare lì le automobili e attraversare tutto quel caos a piedi... naturalmente Freddie si rifiutò con decisione e le limousine dovettero passare nel mezzo, disturbando tutti e ricevendo lamenti per tutto il cammino. All'arrivo, Freddie era così irritato che ruppe uno specchio in testa al coordinatore, Pete Brown. Dopodiché gli ordinò di prendere una paletta e ripulire tutto il disastro.

# Dopo una breve e intensa seduta di registrazione con Michael Jackson (in cui insieme cantarono "There Must Be More To Life Than This", "State Of Shock" & "Victory"), Freddie decise di accettare uno insolito invito del suo collega: Jackson aveva un allevamento di lama e voleva a tutti i costi mostrare le sue bestiole a Freddie. E fu un tremendo errore! La cacca di lama sporcò i bianchi pataloni di Freddie, il quale vi si ritrovò immerso sino alle ginocchia!
Per il concerto di Wembley, nel 1986, le colonne portanti del palco dovettero essere fissate alla struttura principale di cemento dello stadio perché erano enormi e pesanti.

# Al concerto di Saarbrucken, in Germania, nell'agosto 1979, successe una cosa decisamente pittoresca. Roger era abituato a tingersi i capelli in quegli anni, per schiarirli. Quel giorno, però, sbagliò la colorazione e i suoi capelli diventarono verde fosforescente. Non si poté risolvere il problema e Roger salí così sul palco. Crystal disse: "Non avrei mai immaginato di lavorare per un pappagallo".

# Ogni disco dei Queen ha come minimo ricevuto un doppio disco di platino.

# Era abitudine dei quattro membri della band viaggiare su aerei diversi, perché in caso di incidente o morte, i superstiti avrebbero potuto continuare.

# Quando ad un Brian May poco più che decenne fu chiesto di comporre una canzone per un lavoro scolastico, il nostro "guitar hero" ebbe un'idea "originale", quella di plagiare "Happy Birthday To You" trascrivendo le note al contrario! Nessuno se ne accorse ed il lavoro, a detta dei suoi insegnanti, fu un capolavoro.

# Le dispute economiche con la Trident si conclusero con il divorzio dall'agenzia, quando la stessa rifiutò a John Deacon un anticipo di 4000 sterline, destinate all'abitazione della moglie, in attesa di un figlio.

# Il Treno "The Miracle Express", La locomotiva sulla quale "sfrecciavano" i Queen nel video "Breakthru" si trova nel giardino della casa di Roger Taylor. Un bel souvenir non c'è che dire!

# In un'esibizione live datata 26/12/1979 all'Hammersmith Odeon, Brian May deliziò il pubblico con un sublime assolo di chitarra elettrica sulle note di "Silent Night". Ad un certo punto, durante un passaggio particolarmente delicato e sottile, dal pubblico si alzò una voce rozza e dall'inconfondibile accento romanesco: "Aripijateeeeeee!!!". I soliti Italiani, come sempre pittoreschi e caciaroni! Ascoltatela QUI

# Secondo quanto riportato nel libro di Jim Hutton "Mercury and Me" (titolo italiano "I miei anni con Freddie Mercury" )la canzone "I'm Going Slightly Mad è nata dalla penna di Freddie a Garden Lodge durante una delle tante nottate spavalde in compagnia di Peter Streaker. "Freddie si dava da fare insieme a Peter per cercare di tirar fuori una sfilza di frasi folli, ognuna più buffa dell'altra. Lui lanciava strilli di entusiasmo quando saltavano fuori cose come "sto facendo la calza con un solo ferro" e "in questi giorni sto guidando solo su tre ruote". Ma il colpo da mestro fu "penso di essere un banano!". Tuttavia c'è un'altra versione sulla genesi di questo brano, ancora più affascinante di quella di Jim e confermata da voci autorevoli! Durante un pranzo, all'inizio del 1990, i quattro componenti della band decisero di scrivere su dei tovaglioli di carta delle frasi strampalate e di mettere il tutto in un contenitore. Poi, con grande divertimento di tutti, le frasi venivano pescate a caso per formare dei versi o addirittura delle strofe intere. "I'm Going Slightly Mad" fu il risultato finale e, leggendo l'enigmatico testo, questa storia non sembra del tutto improbabile!!!

# Il primo brano dei Queen suonato davanti ad un pubblico è stato "Stone Cold Crazy", il 27 giugno 1970 al City Hall di Truro in Inghilterra (al basso c'era Mike Gross).

# Il primo concerto dei Queen con John Deacon al basso si è tenuto Al College di Surrey in Inghilterra, il 2 luglio 1971.

# Il primo singolo pubblicato dai Queen è stato "Keep yourself alive" (Queen, 1973).

# Il primo singolo dei Queen ad entrare nelle top 10 è stato "Seven Seas Of Rhye" (Queen II, 1973).

# Il primo singolo dei Queen a diventare numero uno in classifica è stato "Bohemian Rhapsody" (A Night At The Opera, 1975).

# Il primo brano cantato da Brian May in un album dei Queen è stato "Some Day One Day" (Queen II, 1973).

# Il primo video realizzato dai Queen è stato "Bohemian Rhapsody", realizzato in sole 4 ore, sotto la direzione di Bruce Gowers per un costo di 4000 sterline.

# Il primo album dei Queen nel quale appare un sintetizzatore è stato"The Game" (1980).

# Il primo singolo dei Queen ad essere stampato su picture disk è stato "It's A Hard Life" (The Works, 1984).

# La più alta posizione di entrata in classifica di un singolo dei Queen è stato il1° Posto con "Innuendo" (Innuendo, 1991).

# 707 è il numero di concerti che i Queen hanno effettuato nell'arco della loro carriera.

# Da giovane, Freddie Mercury era un buon pugile.

# La copertina di "Innuendo" è stata un'idea di Roger Taylor.

# Freddie Mercury non ha mai preso la patente di guida.

# Il video di "Made In Heaven" fu girato da Freddie ispirandosi all'Inferno di Dante e alla Primavera di Stravinsky.

# Gli album "A Night At The Opera" e "A Day At The Races" sono titoli di 2 films dei fratelli Marx.

# Nel 1981, nel momento di massima popolarità in Sud-America, i Queen avevano 10 album nella TOP 10 Argentina.

# La brusca interruzione nel finale di "Man On The Prowl" (The Works, 1984) è dovuta al nastro di registrazione che finì prima del previsto.

# Freddie Mercury incise nel 1987 una canzone ("Keep On Smiling") per Colin, un ragazzo inglese finito in coma.

# Al Festival di Sanremo del 1984, presentarono "Radio Ga Ga" in playback.



Streammy. Un programma con un motore di ricerca integrato per cercare e guardare film e sport in streaming a tuo piacere. Scarica subito l'applicazione. E' gratuita! Clicca QUI

Vlc Media Player è una delle applicazioni gratuite più complete per riprodurre file multimediali. Disponibile per i miei lettori QUI


Condividi questo articolo

Vota su OKNotizie Vota su Segnalo Vota su Diggita Agregar a Technorati Agregar a Del.icio.us Agregar a DiggIt! Agregar a Yahoo! Agregar a Google Agregar a Reddit Vota su Diggitsport Agregar a facebook Agregar a twitter Segnala su Technotizie Vota su Wikio vota su Fai Informazione segnala su ziczac Vota su Intopic Figo: lo DIGO! Notizie Flash votami su TuttoBlog

Dillo ad un tuo amico!

Lo sapevate che...SocialTwist Tell-a-Friend

1 commenti

  1. Anonimo // 27 gennaio 2009 15:40  

    GrAnDiSsImI QuEeN!!!!!!!!
    Io Li SuOnO.. Al PiAnOfOrTe OvViAmEnTe!!!
    Le vostre curiosità sn fantastiche!!